Acerra, caporalato nell’azienda agricola: sono 6 i lavoratori in nero, denunciato un imprenditore

Acerra, caporalato nell’azienda agricola: sono 6 i lavoratori in nero, denunciato un imprenditore.

Servizio a largo raggio per i Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna insieme ai militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Napoli volto al contrasto di una delle più grandi piaghe sociali come il “Caporalato”.

Durante le operazioni ad Acerra i Carabinieri hanno denunciato a piede libero per sfruttamento di lavoro irregolare ed impiego di cittadini di paesi terzi senza permesso di soggiorno un 50enne imprenditore agricolo del posto.

All’interno dell’azienda che si stava occupando della semina dell’insalata i Carabinieri hanno trovato 6 lavoratori “in nero” e di questi 3 sono irregolari sul territorio nazionale mentre per altri 2 è scattata la segnalazione all’Inps visto che risultavano percettori del reddito di cittadinanza.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...