fbpx

56enne abbatte un cartello stradale, si ribalta e finisce in un fosso. Ne esce illesa ma viene denunciata, tasso alcolemico 4 volte oltre il consentito.

Denuncia e ritiro di patente per una donna da parte dei carabinieri della Stazione di Bagnolo Cremasco

56enne abbatte un cartello stradale, si ribalta e finisce in un fosso. Ne esce illesa ma viene denunciata, tasso alcolemico 4 volte oltre il consentito.

Ripalta Cremasca (Cremona), i Carabinieri della Stazione di Bagnolo Cremasco hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza una cittadina italiana di 56 anni, con precedenti di polizia a carico e che aveva terminato pochi giorni fa una sospensione di patente per lo stesso motivo, che nel pomeriggio del 4 dicembre, alla guida di un’auto di proprietà di altra persona, ha avuto un incidente stradale nel comune di Ripalta Cremasca.

Quel pomeriggio, verso le 16.00, alcuni cittadini avevano chiamato i carabinieri di Crema, segnalando che in via Baruffo di Ripalta Cremasca un’auto, condotta da una donna e proveniente da Crema, era andata ad impattare contro un cartello stradale che aveva abbattuto, poi si era girata ed aveva terminato la sua corsa dentro un fosso presente ai margini della carreggiata.

Quando sono arrivati sul posto per i rilievi, i carabinieri di Bagnolo Cremasco hanno accertato che la conducente non aveva riportato lesioni, mentre il veicolo aveva riportato molti danni. La donna è stata identificata nella 56enne e i militari hanno notato chiari sintomi del suo evidente stato di alterazione dovuto all’abuso di alcolici, percependo un forte odore di alcol e notando che aveva un equilibrio precario.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

E’ stata sottoposta al test che ha evidenziato un valore di oltre 2,00 g/l, ovvero quattro volte oltre il limite consentito. Avuto il riscontro del suo stato di alterazione psicofisica durante la guida e tenuto conto dell’aggravante di avere causato un sinistro stradale, i carabinieri della Stazione di Bagnolo Cremasco l’hanno denunciata all’autorità giudiziaria e hanno ritirato la sua patente, mentre l’auto è stata restituita al proprietario.

Ripalta Cremasca (Cremona) : 56enne perde il controllo del veicolo e finisce fuori, ma era ubriaca con un valore oltre 4 volte il consentito.cre

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×