fbpx

54enne livornese brandisce un martello di 49 centimetri, viene denunciato.

Fermato e denunciato dai carabinieri.

54enne livornese brandisce un martello di 49 centimetri, viene denunciato.

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, soprattutto in orario serale e notturno, finalizzati al contrasto della criminalità diffusa, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato per porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere un 54enne livornese.

Alle 20:30 circa, i militari sono intervenuti in via Città del Vaticano a seguito di alcune segnalazioni da parte di privati cittadini per un uomo in stato di agitazione che brandiva un martello costituendo un pericolo per se stesso e gli altri. Al loro arrivo, l’uomo, in evidente stato di ubriachezza, era effettivamente in possesso di un martello, un utensile di tipo comune con manico in legno e testa in ferro della lunghezza complessiva di 49 cm, prelevato da casa asseritamente a scopo difensivo senza saper spiegare da cosa o da chi. I militari hanno quindi recuperato e sequestrato l’oggetto per scongiurare qualsiasi rischio e l’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

54enne livornese brandisce un martello di 49 centimetri, viene denunciato.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×