fbpx
CAMBIA LINGUA

Soresina, Cremona: denunciata per truffa online mediante raggiro per compravendita su piattaforma e-commerce.

La vittima convinta anche dai modi gentili e garbati dell’interlocutrice, si è recato presso uno sportello Atm, scoprendo solo in seguito di essere stato raggirato e mediante una serie di operazioni di aver in realtà eseguito due ricariche su una carta prepagata a favore dell’acquirente.

Soresina, Cremona: denunciata per truffa online mediante raggiro per compravendita su piattaforma e-commerce.

Tutto è iniziato dalla denuncia sporta da un 25enne soresinese, che ha rivolto ai Carabinieri la propria richiesta di aiuto. Il ragazzo, infatti, avendo la necessità di vendere del mobilio, aveva deciso di pubblicare l’inserzione sul noto portale subito.it, venendo contattato lo stesso giorno da una donna, con accento italiano, interessata all’acquisto.

Soddisfatto dell’affare che stava per concludere, ha pattuito con l’acquirente le modalità di pagamento, accordandosi per la cifra di 460 euro. Ed è proprio in questa fase che è iniziato il raggiro da parte del fantomatico acquirente. Costui, infatti, ha riferito al venditore che grazie alle nuove tecnologie avrebbe ricevuto la somma pattuita direttamente sulla sua carta postepay e, che per effettuare tale operazione, doveva recarsi presso il più vicino sportello bancomat per poi, telefonicamente, ricevere indicazioni su come effettuare l’operazione.

La vittima convinta anche dai modi gentili e garbati dell’interlocutrice, si è recato presso uno sportello Atm, scoprendo solo in seguito di essere stato raggirato e mediante una serie di operazioni di aver in realtà eseguito due ricariche su una carta prepagata a favore dell’acquirente. I Carabinieri di Soresina sull’indicazioni della vittima hanno avviato indagini concluse con l’identificazione della truffatrice ed il suo deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cremona.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Soresina, Cremona: denunciata una donna responsabile di un truffa online mediante raggiro per compravendita su piattaforma e-commerce.

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×