fbpx
CAMBIA LINGUA

Dovera: denunciato 39enne pregiudicato ritenuto responsabile di furto su auto

Il 39enne avrebbe precedenti di polizia specifici per fatti analoghi commessi in diverse province lombarde.

Dovera: denunciato 39enne pregiudicato ritenuto responsabile di furto su auto.

Cremona. Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Pandino hanno denunciato per furto su auto un cittadino italiano di 39 anni, pregiudicato, residente in provincia di Lecco, individuato come il presunto autore di furti su auto avvenuti a Dovera. A metà ottobre scorso, un uomo e una donna conviventi si sono presentati presso la caserma di Pandino per denunciare che, il giorno precedente, mentre erano all’interno dell’abitazione avevano sentito dei rumori provenire dal giardino ed erano usciti all’esterno, notando che un uomo stava frugando all’interno di una delle due auto parcheggiate nel cortile di casa loro. L’uomo, alla vista dei padroni di casa, era scappato a piedi inseguito dalla vittima, ma era riuscito a salire su un’auto e a scappare. La vittima era comunque riuscita a rilevare la targa dell’auto in uso a quella persona.

Quando era tornato a casa, con la compagna aveva verificato che entrambe le loro auto parcheggiate erano state visitate dall’intruso e che solo da un’auto erano state rubate diverse monete per alcuni euro. Le auto non presentavano segni di scasso perché erano state lasciate aperte e senza sicure e, di conseguenza, le auto non avevano subito alcun danno. Le vittime hanno anche fornito ai carabinieri una precisa descrizione del presunto ladro. I militari hanno iniziato le indagini e hanno acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti nella zona del furto dalle quali hanno potuto vedere chiaramente il volto dell’autore del fatto e la targa dell’auto a lui in uso, coincidente con il numero di targa fornito dalla vittima.

I militari, tramite le banche dati, hanno verificato chi fosse il proprietario del mezzo in questione e hanno scoperto che si trattava del 39enne, con precedenti di polizia specifici per fatti analoghi commessi in diverse province lombarde. Hanno acquisito una sua foto e, confrontandola con i fotogrammi a disposizione, hanno potuto accertare che si trattava della stessa persona. Per questo motivo, il 39enne è stato denunciato per furto su auto.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

furto

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×