Mantova, 2.500 kit con mascherine chirurgiche agli over 85enni

Il Comune di Mantova, lo Iom e gli Scout Cngei hanno unito le forze ed esperienze per mettere in campo un’iniziativa importante per tutelare la salute delle persone anziane.
Nella mattina di venerdì 4 dicembre due rappresentanti dell’Istituto Oncologico Mantovano, la vicepresidente Mara Grossi e la consigliera e coordinatrice dei volontari Mara Furlani, hanno consegnato al vicesindaco Giovanni Buvoli e agli assessori Chiara Sortino e Andrea Caprini i kit contenenti ciascuno 5 mascherine chirurgiche che saranno distribuiti gratuitamente agli ultra 85enni mantovani. In totale sono 2.500 i kit donati dallo Iom che presto arriveranno agli uffici comunali di via Conciliazione, per essere poi distribuiti nei vari quartieri della città dagli Scout laici Cngei della sezione di Mantova.
“Si tratta di un’iniziativa importante nata dalla collaborazione con il Comune di Mantova che ringrazio per il supporto – ha detto la vicepresidente dello Iom Mara Grossi –. L’Istituto Oncologico Mantovano, grazie specialmente ai suoi volontari, sta realizzando molte iniziative a sostegno dei nostri anziani. Oltre al kit con le mascherine, da metà dicembre attiveremo nuovamente il servizio di ascolto, gestito da una psicologa, per le persone anziane che spesso si trovano sole in questo difficile momento”. Durante la prima ondata Covid sono state circa 400 le telefonate ricevute. Il numero da contattare è il 351 9257093.
“Apprezzo l’opera straordinaria dello Iom – ha detto il vicesindaco Giovanni Buvoli –, seguo le loro attività da sempre e sento di dover loro un ringraziamento speciale anche per questo importante servizio. L’Amministrazione ha sostenuto questa iniziativa con un contributo di 4 mila euro, consapevoli che il suo valore è ben più ampio, e siamo sempre pronti a fare la nostra parte quando ci sono progetti di così grande valore sociale”.
“E’ stato prezioso – ha aggiunto l’assessore alle politiche per la Famiglia Chiara Sortino – il coinvolgimento degli Scout Cngei, che ringrazio per la loro disponibilità e la loro quotidiana testimonianza di cittadinanza attiva che li vedrà impegnati nella distribuzione delle mascherine ai nostri nonni”.
“E’ una bella e utile iniziativa – ha concluso l’assessore al Welfare Andrea Caprini – che dedica un gesto di grande attenzione verso i nostri anziani, i quali, anche in un momento così difficile per loro, devono sapere che noi ci siamo, che non sono soli e che c’è qualcuno che ha a cuore e risponde ai loro bisogni”.
Il kit con le cinque mascherine chirurgiche inizieranno ad essere distribuiti nei vari quartieri della città a partire da mercoledì 9 dicembre. Arriveranno così entro Natale a tutti gli ultra 85enni mantovani.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...