I film più attesi del 2023

Anche il 2023 è pronto a proporre una ricca offerta di film sensazionali, capace di far fiondare in sala i cinefili e non solo.

I film più attesi del 2023.

Anche il 2023 è pronto a proporre una ricca offerta di film sensazionali, capace di far fiondare in sala i cinefili e non solo.

Una proposta ampia, che pullula di cineasti formidabili, da Christopher Nolan a Martin Scorsese.

Abbiamo deciso di parlarvi di alcuni, tra i titoli più attesi dell’anno:

Iniziamo con uno dei più grandi maestri del cinema mondiale, Martin Scorsese ed il suo nuovo lungometraggio “Killers of the Flower Moon”, tratto da un romanzo di David Grann e prodotto da Apple Studios. Al centro della storia, un’importante indagine dell’FBI, inerente alla morte misteriosa di diversi membri di una comunità di nativi americani. Il cast, propone una rosa di attori memorabili, come Leonardo Di Caprio, attore feticcio del regista statunitense, e l’ineguagliabile Robert De Niro.

Killers of the Flower Moon, di Martin Scorsese
Killers of the Flower Moon, di Martin Scorsese

 

A seguire troviamo un titolo, ormai conosciutissimo per la sua corsa agli Oscar 2023, Gli spiriti dell’isola.

Il film uscirà nelle sale italiane a febbraio. Martin McDonagh è andato oltre, proponendo un progetto altamente ambizioso, semplice e geniale; due amici di vecchia data si ritrovano in maniera del tutto imprevista ed uno dei due, da un giorno all’altro, decide di interrompere la loro amicizia. Nel cast Colin Farrell, fresco di vittoria come miglior attore protagonista ai Golden Globe 2023 e Brendan Gleeson.

Gli spiriti dell’isola, Martin McDonagh
Gli spiriti dell’isola, Martin McDonagh

 

Ed ancora, attesissimo il ritorno del regista visionario Nolan con Oppenheimer. Un film biografico che racconta la vita del fisico Robert Oppenheimer, interpretato da Cillian Murphy. Prepariamoci ad un’opera psichedelica, intellettualmente articolata e senz’altro sorprendente.

Oppenheimer, Christopher Nolan
Oppenheimer, Christopher Nolan

 

Poi è la volta di All the Beauty and the Bloodsheed. Premiato alla Mostra del Cinema di Venezia ’79 con il Leone D’oro, è il documentario che mette in scena il ritratto dell’attivista Nan Goldin ed il racconto del suo impegno contro una delle più importanti case farmaceutiche americane.

All the Beauty and the Bloodshed, Laura Poitras
All the Beauty and the Bloodshed, Laura Poitras

 

Dopo il trionfo del film 2022 di Bones and All, al cinema torna, imminente, anche Luca Guadagnino ed il suo Challengers; una pellicola sportiva, ambientata nel Mondo del tennis che vede Zendaya nel cast.

Challengers, Luca Guadagnino
Challengers, Luca Guadagnino

 

Rimanendo in Italia, l’attesa è scalpitante anche per il film Ferrari di Michael Mann. Dopo ben otto anni, il grande regista americano torna a firmare un importante lungometraggio. La storia di Enzo Ferrari, basata sul romanzo di Brock Yates. Il protagonista sarà interpretato da Adam Driver, uno tra gli attori più presenti sullo schermo in questo momento.

Ferrari, Michael Mann
Ferrari, Michael Mann

 

Per finire, una menzione a Dune, che tornerà quest’anno con la seconda parte, DUNE II. Però per il lungometraggio dovremo aspettare l’autunno. Denis Villeneuve, con il primo capitolo, aveva ottenuto ottimi risultati, siamo curiosi di vedere, se il secondo capito riuscirà ad ottenere lo stesso successo.

Nel cast Timothee Chalamet e Zendaya, ma anche nuove entrate importantissime come Lea Seydoux.

 

Dune II, Denis Villeneuve
Dune II, Denis Villeneuve

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...