Cinema Meravigli: Quando il cinema racconta la fotografia… al Forma Meravigli

44

Saranno quattro le giornate che, a partire da domani 29 settembre, tornano a raccontare la fotografia ed i fotografi che hanno fatto la storia con l’evento Cinema Meravigli: percorsi della fotografia nel cinema d’oggi, che prenderà vita presso il Forma Meravigli di Milano.

Un evento curato da Valeria Moreschi ed organizzato in collaborazione con il Gruppo Redattori Iconografici Nazionali (GRIN) e FilmIdee con la collaborazione di RAI Teche. L’evento rientra nelle iniziative previste dalla mostra “Poesie del reale” di Toni Nicolini, l’accesso alle proiezioni è consentito infatti con il biglietto di ingresso alla mostra. Tale rassegna mira a proporre ogni giovedì una visione d’insieme sui molteplici aspetti legati alle personalità della scena fotografica, regalando anche visioni suggestive ed inedite.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, il nuovo ciclo di Cinema Meravigli dedica il primo appuntamento a Carla Cerati (recentemente scomparsa), verranno proiettate le sue interviste a Gabriele Basilico e a Paolo Monti, realizzate negli anni ’80 per la RAI, per proseguire con l’intervista alla stessa Cerati realizzata da Giovanna Calvenzi.

La rassegna prosegue giovedì 6 ottobre con un incontro dedicato al maestro della fotografia francese Henri Cartier-Bresson e la proiezione del film di Nelo Risi del 1964 “Henri Cartier-Bresson e il mondo delle immagini”.

“I Photo-Roman” è la serata a cura di Giovanna Calvenzi in programma per giovedì 13 ottobre, dedicata alle tecniche del fotoromanzo, inedita in Italia, con testi, tra gli altri, dello scrittore Manuel Vasquez Montalban e fotografie di Paulo Nozolino.

La rassegna si concluderà il 20 ottobre con una proposta cinematografica a cura di Filmidee.

Articolo di Settimio Martire


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...