A Varese la 19esima edizione del Cortisonici Film Festival

Il festival sarà in città dal 19 al 23 aprile

Varese, la 19esima edizione del Cortisonici Film Festival-

Edizione numero diciannove per Cortisonici Film Festival, la manifestazione dedicata ai cortometraggi di tutto il mondo, che torna nella sua consueta versione primaverile: il festival sarà a Varese dal 19 al 23 aprile.

Sono quattro le sezioni del festival varesino: il Concorso Internazionale, con venticinque i cortometraggi in gara, selezionati tra oltre 3.800 film da tutto i mondo, in visione al Cinema Nuovo nelle serate di giovedì 21, venerdì 22 e sabato 23 aprile. A valutare i film in gara lo staff del Trieste Science+Fiction Festival, che assegnerà il Premio della giuria. Ci sarà poi il Premio del pubblico in sala, il Premio giovani e infine quello dell’organizzazione.

Focus on e ragazzi

Spazio poi al Focus on, che torna a guardare all’Estremo oriente con K-Movies, spazio di esplorazione dedicato al cinema contemporaneo coreano. Sono due i lungometraggi proiettati: si parte martedì 19 con Extreme Job, di LEE Byoung-heon, dove una scombinata squadra di detective tenta di riscattare una carriera mediocre stanando una banda di trafficanti di droga. Uscito in Corea del Sud nel 2019, il film è al secondo posto tra i campioni di tutta la storia del cinema coreano al botteghino.

Mercoledì 20 il secondo film del Focus, con Beasts Clawing at Straws di Kim Young-hoon, dove i destini di quattro personaggi ai margini della società si intrecciano in modo imprevedibile. Il focus prevede anche uno sconfinamento nella sezione Inferno, con Pulgasari, il Godzilla nordcoreano realizzato nel 1985 dal regista sudcoreano Shin Sang-ok, rapito, per l’occasione, con la moglie Choi Eun-hee da Kim Jong-il in persona.

Ma non solo visioni cinematografiche in questo focus, ci sarà una conferenza tenuta della Professoressa Giuseppina De Nicola dell’Università Sapienza di Roma per una panoramica su quale sia il reale modello di società che emerge dalla cultura pop coreana.

Oltre al focus, spazio a Cortisonici Ragazzi, la sezione dedicata ai giovani con le opere realizzate da studenti e ragazzi tra i 14 e 20 anni: appuntamento per sabato 23 aprile dalle ore 9.30 al Cinema Nuovo, con i 17 film in gara.

Infine, a completare il festival, l’immancabile e attesissima sezione notturna Inferno, che sarà venerdì 22 aprile nello spazio dei Magazzini by Tumiturbi, con le visioni più scorrette e dissacranti.

A Varese la 19esima edizione del Cortisonici Film Festival

Parole su Cortisonici

“Cortisonici cresce e supera la maggiore età, con un programma ricco e mantenendo salda la sensibilità verso i nuovi linguaggi – dichiara l’assessore alla Cultura Enzo Laforgia – Un’ attenzione che nel corso tempo ha consentito al festival di intercettare sempre anche un pubblico giovane”.

“Finalmente Cortisonici torna nella sua consueta collocazione primaverile, con il pubblico in sala al Cinema Nuovo – dichiara il direttore organizzativo Massimo Lazzaroni – Segno di un ritorno alla normalità. Anche quest’anno ci sono film che provengono da tutto il mondo, con il gruppo selezionatore che ha visionato oltre 3.00 cortometraggi per il concorso internazionale”.

“Con il Focus di questa edizione siamo tornati a rivolgere lo sguardo al cinema coreano – aggiunge Matteo Angaroni, presidente dell’associazione Cortisonici – una cinematografia che oggi riscuote un grande successo e a cui da sempre il nostro festival presta attenzione”.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...