fbpx
CAMBIA LINGUA

Catania, bagni pubblici: riaprono i servizi di via Lavandaie, a ridosso di Villa Pacini e della Pescheria

Il rifacimento e la manutenzione della struttura contribuiscono alla tutela di uno dei mercati storici più importanti della città

Catania, bagni pubblici: riaprono i servizi di via Lavandaie, a ridosso di Villa Pacini e della Pescheria.

A Catania, riaprono i bagni pubblici di via Lavandaie, a ridosso di Villa Pacini e della Pescheria. A partire da venerdì 3 novembre, i servizi saranno accessibili tutti i giorni dalle ore 7 alle ore 19. I locali, che comprendono gli spazi riservati alle persone con disabilità, saranno curati dalla Multiservizi.

Il rifacimento e la manutenzione della struttura contribuiscono alla tutela di uno dei mercati storici più importanti della città, ma anche a garantire la piena funzionalità e pulizia igienico-sanitaria in un’area con prevalente target turistico e commerciale, prossima al porto e frequentata anche da tantissimi crocieristi.

I lavori di riqualificazione, proposti dal capo di gabinetto Giuseppe Ferraro, rientrano nell’azione di recupero del centro storico con l’utilizzo delle risorse della tassa di soggiorno, e con la previsione di approntare la stessa tipologia di servizi in altri siti cittadini.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Gli interventi sono stati realizzati da un’impresa appaltatrice, con il coordinamento della direzione Manutenzioni. Per accedere ai bagni, e contribuire a garantirne l’apertura giornaliera con la relativa attività di manutenzione e pulizia, è richiesto un gettone di 50 centesimi attraverso la macchinetta posizionata all’ingresso della struttura.

Bagni via Lavandaie a

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×