fbpx
CAMBIA LINGUA

Catania, dalla Regione doni di Pasqua per i bimbi dell’Istituto La Rosa di Librino

Il carico di uova di Pasqua sono state consegnate dalla moglie del governatore, Franca Schifani, e dal capo del cerimoniale di Palazzo d'Orléans, Francesco Di Chiara

Catania, dalla Regione doni di Pasqua per i bimbi dell’Istituto La Rosa di Librino. 

Una mattina di festa per le bambine e i bambini dell’Istituto educativo assistenziale e della comunità alloggio della Fondazione Cirino La Rosa di Librino a Catania. Per loro Mercoledì è arrivato un carico di uova di Pasqua acquistate dalla Presidenza della Regione Siciliana e consegnate dalla moglie del governatore, Franca Schifani, e dal capo del cerimoniale di Palazzo d’Orléans, Francesco Di Chiara.
Accolti dalla presidente della Fondazione, Rosanna Di Guardo, dai saluti gioiosi dei bimbi e dall’inno della Regione Siciliana, hanno assistito a uno spettacolo messo in scena dai più piccoli che hanno cantato e ballato per loro. La signora Schifani ha poi accompagnato i giovanissimi ospiti dell’istituto nel refettorio e si è intrattenuta con loro per tutta la durata del pranzo tra chiacchiere giocose, tenere curiosità e gesti affettuosi. La moglie del presidente Schifani ha salutato i bambini con la promessa di tornare a Natale.
La onlus si occupa da oltre cinquant’anni di bambini e di ragazzi segnati da difficoltà familiari attraverso una comunità per minori e un centro socio-educativo. Fra le varie iniziative nel sociale, si occupa anche di attività aggregative rivolte alle famiglie dei quartieri di Catania Sud (San Giorgio e Librino in particolare) e gestisce anche una struttura di accoglienza per minori stranieri.
Catania, dalla Regione doni di Pasqua per i bimbi dell'Istituto La Rosa di Librino

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×