Cameretta dei bambini: come organizzarla per renderla accogliente e sicura

Cameretta dei bambini: come organizzarla per renderla accogliente e sicura

La cameretta dei bambini è una stanza di fondamentale importanza per i nostri figli; è il loro spazio, il loro piccolo regno, il loro rifugio personale dove riposano, dove giocano da soli o con gli amichetti, dove leggono, dove fanno i compiti…

Dal momento che in questa stanza i bambini, più o meno piccoli, trascorrono diverse ore della giornata, è necessario renderla un ambiente accogliente, confortevole e sicuro. Vediamo quindi di fornire alcuni utili e pratici suggerimenti per far sì che la cameretta sia per loro uno dei luoghi più piacevoli in cui stare.

Come rendere una cameretta un luogo da sogno

La cameretta dei bambini deve essere studiata avendo soprattutto un occhio di riguardo a quello che può piacere a loro; partiamo innanzitutto dal colore delle pareti. A questo proposito ci sono pareri discordanti; molti ritengono che i colori più adatti per le stanze del bambino siano tinte calde e appariscenti; in effetti, per molto tempo questa è stata la tendenza dominante; negli ultimi anni, però, è cresciuto il numero di coloro che consigliano colori tenui e chiari, ritenuti decisamente più rilassanti e più adatti a una stanza che per molte ore è adibita al riposo. Ovviamente si può decidere in base al proprio gusto personale, ma, in effetti, la seconda posizione è sicuramente molto ragionevole.

cameretta per bambini

Per quanto concerne armadi e scaffali, è consigliabile scegliere mobili che possano favorire una certa autonomia del bambino, quindi è opportuno orientarsi su armadi non troppo alti che permettano al bambino di scegliere e prendere da solo i capi che preferisce indossare (anche se la supervisione di un genitore è sempre indispensabile se si vogliono evitare abbinamenti troppo eccentrici!).

La presenza di alcuni scaffali è importante perché vi si potranno riporre tutte le scatole che contengono i loro giochi e tutti gli accessori scolastici.

Se lo spazio della cameretta lo consente, è opportuno fornirla di una piccola scrivania sulla quale il bambino potrà studiare e svolgere i compiti scolastici. Dal momento che oggi molti bambini sono dotati di personal computer, la scrivania è praticamente indispensabile. In alternativa si può optare per un piccolo tavolo.

Utilissima poi è anche una libreria, dove riporre i vari libri di scuola, i fumetti ecc.

Per quanto riguarda il letto, in commercio si trovano letti per camerette adatti a tutte le esigenze; di norma si consiglia di non scegliere letti eccessivamente alti perché il bambino li percepirà come più sicuri. Se la camera è di dimensioni abbastanza ridotte, si tenga conto che oggi il problema è facilmente risolvibile con letti salvaspazio dotati di un vano sottorete che permette di alloggiare biancheria da letto e indumenti.

Cameretta dei bambini, come organizzarla per renderla accogliente e sicura

Si possono anche scegliere lettini con letto estraibile; in pratica si tratta di lettini dotati di un secondo letto che può tornare molto utile nel caso si ospiti un amico e che può essere sistemato sotto la rete principale.

Va da sé che il letto dovrà essere dotato di un materasso confortevole e realizzato con materiali anallergici per garantire un riposo perfetto.

Per le bambine poi sono disponibili anche lettini con design particolari per bambine.

Dal momento poi che i bambini amano restare spesso scalzi, può sicuramente essere utile dotare la cameretta di alcuni tappeti.

Utilissimi sono poi, specialmente nel caso di bambini molto piccoli, gli angolari in gomma per proteggerli da urti e traumi.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...