Sistema di depurazione, importanti novità dall’incontro tenutosi questa mattina

Ipotizzato un collettore tra cimitero e impianto Asi e lo spostamento del maxidepuratore

Benevento, 10 marzo 2021 – Convocata dal sindaco Clemente Mastella, questa mattina si è svolta una riunione sulla questione del sistema di depurazione a cui hanno partecipato i progettisti dell’opera, i tecnici dell’Asi e, in collegamento telefonico, il commissario straordinario per la depurazione, Maurizio Giugni.

Nel corso dell’incontro sono emersi due importanti elementi di novità: da un lato l’ipotesi di convogliare parte dei reflui urbani al depuratore già esistente nell’area Asi in modo da non realizzare l’impianto previsto nell’area del cimitero e accelerare i tempi di convogliamento dei reflui alla depurazione dovendosi realizzare unicamente un raccordo tra i due punti.

L’altra novità è, invece, rappresentata dalla ipotesi di spostare il maxidepuratore verso valle, a circa 3 chilometri dal sito precedentemente ipotizzato a S. Angelo a Piesco. Una soluzione quest’ultima che consentirebbe di venire incontro alle indicazioni pervenute da parte delle associazioni ambientaliste sia al Comune che al Commissariato straordinario per la depurazione e comporterebbe anche la possibilità di realizzare il maximpianto su un’area già trasformata da un punto di vista naturalistico poiché vi insiste il piazzale di cantiere in cemento utilizzato dalle Ferrovie dello Stato per la realizzazione del tracciato ferroviario. 

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Le due ipotesi saranno ora oggetto di apposito studio di fattibilità e valutazione economica da parte dei progettisti del sistema di depurazione della città di Benevento.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...