Carloforte (Cagliari), casa vacanze fantasma

Carloforte (Cagliari), casa vacanze fantasma.

A conclusione di tutta una serie di accertamenti investigativi, i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per furto aggravato un trentunenne del luogo, disoccupato con precedenti denunce a carico. In particolare è emerso che l’uomo, fingendosi intermediario di un’agenzia immobiliare di Costa Rei, aveva ricevuto da una 61enne di Portoscuso, insegnante, incensurata, la somma di €2500 a titolo di canone di locazione e deposito cauzionale per un appartamento da condurre presso la citata località balneare in periodo estivo. L’uomo si era successivamente reso irreperibile e dell’appartamento non era rimasta nessuna traccia, giusto delle foto rappresentative di una qualunque bella unità immobiliare. Risalendo con la collaborazione nelle banche interessate al percorso compiuto dal denaro, i militari sono riusciti a risalire all’autore del raggiro che dovrà rispondere di quanto compiuto al Tribunale di Cagliari.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...