Capoterra, arrestato 28enne boss dello spaccio

L’uomo era considerato il capo degli spacciatori del quartiere

Capoterra (Cagliari), arrestato un 28enne con precedenti.

Due giorni fa i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un trentottenne del luogo, disoccupato con precedenti denunce a carico.

La misura è stata adottata in ottemperanza ad un ordine di carcerazione per l’espiazione della pena in regime di detenzione domiciliare, trasmesso poche ore prima dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari.

L’uomo dovrà espiare la pena di anni tre reclusione per il reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti e psicotrope. Dovrà inoltre ottemperare al pagamento di una multa di 18.000 euro.

Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato tradotto presso la propria abitazione ove permarrà in regime di detenzione domiciliare.

L’uomo era considerato il capo degli spacciatori di Via Tevere operante fra il quartiere cagliaritano di San Michele sino alla Marina

Capoterra (Cagliari), arrestato un 38enne con precedenti

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...