Brescia, in via sperimentale la nuova Fiera di Santa Maria della Vittoria

Situata nel centro storico, permetterà ai cittadini di raggiungerla facilmente per limitare l'impatto sulla mobilità e sul traffico cittadino

Brescia, la Giunta comunale ha deciso, il 29 dicembre scorso, di istituire in via sperimentale la Fiera di Santa Maria della Vittoria, con cadenza annuale, accogliendo la proposta della Parrocchia di Santa Maria della Vittoria, del Consiglio di Quartiere Porta Cremona-Volta, del Gruppo Alpini Volta Bresciana e del Gruppo Anziani Porta Cremona Volta. La manifestazione si svolgerà in via Repubblica Argentina la prima domenica di ottobre, dalle 8 alle 22, in occasione della festa patronale della Parrocchia di Santa Maria della Vittoria.
La fiera sarà costituita da 40 posteggi, ciascuno delle dimensioni di nove metri per quattro metri e mezzo.
La scelta di allestire la fiera in via Repubblica Argentina consentirà di limitare l’impatto sulla mobilità e sul traffico cittadino, di ridurre al minimo il disagio per i residenti e di evitare le aree più congestionate del centro storico.
La zona, infatti è di facile accesso per i consumatori e possiede sufficienti spazi di parcheggio per i mezzi degli operatori.
Le tipologie dei prodotti in vendita sono state individuate con particolare attenzione alla qualità grazie alla collaborazione con le associazioni di categoria, come stabilito dalla Commissione Consultiva Comunale del Commercio già il 6 settembre 2021. I generi merceologici così definiti sono stati quindi inseriti nella deliberazione della Giunta varata a dicembre. Di seguito l’elenco delle tipologie di prodotti che saranno in vendita nel corso della fiera.

 

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...