Sondrio, aperto il cantiere per i lavori di manutenzione straordinaria di Ponte Cavour

Ad oltre trent'anni dalla sua costruzione, necessitava di un intervento di riqualificazione che sarà eseguito nel rispetto del progetto originale

Sondrio, aperto il cantiere per i lavori di manutenzione straordinaria di Ponte Cavour.

Il cantiere per la realizzazione dell’intervento di manutenzione straordinaria sul ponte Cavour, a Sondrio, è aperto da questa mattina: i lavori, del costo di 452mila euro, affidati ad un’impresa specializzata nel settore, si concluderanno a primavera inoltrata. 

Per il collegamento tra le due sponde del Mallero, inaugurato nel 1990, si tratta del primo intervento mai eseguito, reso necessario per il deterioramento di alcune sue parti, evidenziato dallo studio commissionato dall’Amministrazione comunale sui ponti cittadini per verificare lo stato complessivo dei manufatti. 

«Abbiamo programmato gli interventi sul ponte Cavour e a seguire su Eiffel e Gombaro allo scopo di garantire la piena efficienza di queste strutture e il massimo grado di sicurezza ai cittadini – spiega il sindaco Marco Scaramellini -. Il trascorrere del tempo e l’usura sono variabili da considerare, per questo teniamo in modo particolare alla manutenzione delle opere di proprietà comunale: alla ricognizione, dunque alla verifica delle problematiche, sono seguiti la progettazione e la ricerca dei finanziamenti secondo un’attenta pianificazione che ci ha consentito in questi anni di realizzare quanto ci eravamo prefissati».

I lavori di riqualificazione verranno eseguiti nel rispetto del progetto originale. Sono previsti la demolizione e il rifacimento degli impalcati dei camminamenti laterali, la loro impermeabilizzazione e la realizzazione di un sistema di drenaggio delle acque. 

Si interverrà anche sulle strutture metalliche che subiranno un trattamento superficiale, con applicazione di un rivestimento protettivo e verniciatura, e sulla pavimentazione, che sarà rifatta. Per consentire i lavori sono state istituite limitazioni alla sosta e alla circolazione: fino al 10 marzo sono previsti il divieto di attraversare il ponte, con mezzi o a piedi, il senso unico alternato su via Lungo Mallero Cadorna, in prossimità del manufatto, regolato da un impianto semaforico, il divieto di sosta nei parcheggi a pagamento davanti alla sede di Confindustria, il senso unico di marcia, per i soli veicoli che ne hanno diritto, su via Lungo Mallero Diaz, nel tratto compreso tra le vie Romegialli e De Simoni. 

«L’intervento è di carattere preventivo ma di fondamentale importanza, poiché nulla era mai stato realizzato negli anni passati – sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Massera -: entro un mese aprirà anche il cantiere sul ponte Eiffel per eseguire lavori analoghi ma di minore entità e durata. A primavera si dovrebbero concludere entrambi gli interventi, dunque avremo i ponti Cavour e Eiffel rimessi a nuovo. Successivamente toccherà al ponte Gombaro per completare l’ambizioso programma finanziato con i fondi regionali del “Piano Lombardia” per la ripresa economica».

Ponte Cavour-1

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...