Rovigo, il calendario degli eventi estivi

Presentato un calendario ricco di manifestazioni

Rovigo, il calendario degli eventi estivi.

Una città vivace e ricca di manifestazioni. E’ stato presentato il calendario degli eventi che abbraccia tutti i mesi estivi, prolungandosi fino all’autunno. Festival, musica, letteratura, teatro, cinema, sport, arte, per circa 25 tra rassegne e manifestazioni, da qui a fine anno.

Il Comune, attraverso l’assessorato alla Cultura, Eventi e Manifestazioni, si è fatto coordinatore e punto di riferimento di una programmazione culturale che pone Rovigo come una realtà attiva e attrattiva per i rodigini e non solo. Forte di una sinergica e fruttuosa collaborazione tra enti e associazioni, il “Calendario degli eventi” presenta davvero una miriade di opportunità per tutti i gusti e per tutte le età.

Le presentazioni delle varie manifestazioni sono già partite, con il maggio rodigino, oggi è stato illustrato anche il Festival biblico, e via via, verranno presentati tutti gli eventi. Al momento vi sono iniziative formalmente completate e altre in fase di definizione, pertanto il calendario è sempre in evoluzione.

Il calendario completo sul sito del Comune

Tutte le iniziative patrocinate dal Comune di Rovigo, sono consultabili nel sito del Comune, nell’apposita agenda in home page e vengono anche presentate attraverso la rubrica video del Comune, COMUNichiamo, in onda tutti i venerdì sul canale Prima Free 170 del digitale terrestre e sulle pagine social del Comune di Rovigo, inoltre il calendario verrà inserito nel Bic, il periodico dell’amministrazione comunale, in distribuzione dal 10 di maggio circa.

Un modo per essere sempre più vicini ai cittadini rendendoli partecipi di tutto ciò che avviene in città. “Una vetrina di visibilità – come ha detto l’assessore a Cultura, Eventi e Manifestazioni, Roberto Tovo -, di quanto c’è di bello a Rovigo”. Tovo, ha rivolto un ringraziamento a tutte le associazioni culturali e agli enti che hanno fattivamente operato per la realizzazione delle varie manifestazioni e a tutti i sostenitori economici, fondazioni bancarie, sponsor privati e a chi ha contribuito per far sì che questo grande progetto potesse diventare realtà.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...