Parma, bollino verde ARPAE, no misure emergenziali. Domenica ecologica il 14 Marzo

Il nuovo meccanismo prevede l’emissione dei bollettini ARPAE tre volte a settimana. Domenica biglietto unico per i bus

Parma, Nuovo bollino verde per la città di Parma. A seguito dei test sulla qualità dell’aria e del conseguente miglioramento previsto continuano ad essere sospese le misure emergenziali contro l’inquinamento da PM10 volute dalla Regione Emilia Romagna. Potranno, quindi, circolare i diesel Euro 4, con l’eccezione di domenica 14 marzo, in cui è prevista la Domenica Ecologica. Il giorno dopo ci sarà un nuovo controllo.

Il meccanismo delle misure emergenziali anti-smog voluto dall’Emilia Romagna

Il nuovo meccanismo prevede, infatti, l’emissione dei bollettini ARPAE nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì, effettuati non più sui dati di rilevamento dei giorni precedenti, ma con un sistema di valutazione integrato che si fonda sulla previsione meteorologica e di qualità dell’aria per i giorni successivi, prevedendo i possibili sforamenti.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Sono confermate le limitazioni al traffico per i mezzi più inquinanti, dalle 8.30 alle 18.30, entro l’anello della tangenziale, per veicoli a benzina pre-euro, Euro 1 e Euro 2; cicli e motocicli pre – euro ed Euro 1, oltre che per i veicoli bifuel omologati pre-euro ed Euro 1 e per i diesel fino ad Euro 3.

La Domenica ecologica del 14 Marzo 2021: i divieti, i permessi e dove parcheggiare

Le misure antismog adottate dal Comune di Parma sono collegate a quanto previsto dalla Delibera della Giunta Regionale n. 33 del 13/1/2021, “Misure straordinarie in materia di tutela della qualità dell’aria” alla luce dell’emergenza Covid vigente e collegate al Pair 2020.

Lo stop è previsto per veicoli a benzina pre – euro , Euro 1 ed Euro 2; veicoli diesel fino ad Euro 4 compreso; cicli e motocicli pre – euro ed Euro 1, veicoli metano/benzina e GPL/benzina omologati pre euro ed Euro 1.

Possono circolare: veicoli benzina Euro 3 o superiori; veicoli diesel Euro 5 o superiori; cicli e motocicli Euro 2 o superiori. Le auto potranno raggiungere i parcheggi scambiatori: via Emilia Ovest, via Traversetolo-Esselunga (parcheggio scambiatore Sud – Est), Cavagnari, Palasport e Via Confalonieri. Inoltre è possibile accedere con auto soggette al divieto anche ai due parcheggi coperti del Duc – Direzionale Uffici Comunali, da viale Mentana, ed all’attiguo Dus, da viale Fratti – che saranno, quindi, percorribili. A questi si aggiungono i parcheggi scambiatori Nord, Est e Sud, il parcheggio di strada dei Mercati e quello di via Mantova-via Scola. Sarà anche utilizzabile il parcheggio Toschi, raggiungibile solo percorrendo viale Europa, via IV Novembre in entrata, viale Toschi e viale Bottego in uscita e Park Stazione FS via Villa Sant’Angelo. Sarà raggiungibile il parcheggio dell’Ospedale Maggiore di Via Volturno, Via Abbeveratoia, mediante itinerario indicato nel testo del provvedimento. Sarà inoltre raggiungibile il parcheggio di Viale della Villetta attraverso Strada Farnese e Viale della Villetta e il parcheggio di Piazza Lago Santo (fronte opposto “Piccole Figlie”) attraverso Strada Farnese,Via Baganza e Via Po. I parcheggi scambiatori in città sono 8 e gli autobus che li collegano si muovono su tre assi: Nord – Sud, Sud est – Sud Ovest e Est – Ovest.

I parcheggi sono collegati con il centro città da linee urbane

Le sanzioni

In caso d’inosservanza dei provvedimenti è prevista la sanzione amministrativa di cui all’art. 7, comma 13 bis del Codice della Strada, pari a 168 euro, ridotti a 117,60 se pagata entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notificazione del verbale.

Il biglietto unico gratuito per i bus i chi può circolare

Per tutto il giorno il biglietto urbano di corsa semplice del BUS del costo di 1,50€, avrà validità giornaliera, ovvero la convalida del biglietto urbano a tempo o del titolo multicorse, effettuata a qualsiasi ora, permetterà di viaggiare per tutta la giornata sui mezzi del trasporto pubblico urbano. Questo vale anche per le linee notturne incluse nel prezzo.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...