Monza, sicurezza: richiesti più agenti in strada

Monza, 11 gennaio 2021. Monza più sicura grazie all’arrivo di venti nuovi agenti di Polizia Locale. Si erano iscritti in diverse centinaia all’Arena di via Stucchi lo scorso 5 ottobre. Dopo le prove preselettive e le prove orali stamattina hanno preso servizio i venti agenti selezionati.

Sicurezza, «priorità assoluta». Il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alla Sicurezza Federico Arena, che hanno portato il loro saluto ai neo agenti, hanno sottolineato come la sicurezza urbana è considerata dall’Amministrazione Comunale una priorità assoluta. «Prevenzione e repressione – hanno spiegato il Sindaco e l’Assessore – sono le parole chiave da cui passa il lavoro della Polizia Locale per garantire la sicurezza dei cittadini. L’aumento dell’organico del Comando di via Marsala è la premessa per garantire un ulteriore presidio nel territorio, anche nei quartieri. Il nostro impegno è investire risorse per migliorare l’efficienza e la preparazione delle nostre donne e uomini in divisa».

L’identikit. Dei nuovi 20 agenti 14 sono uomini e 6 donne. L’età media è di 31 anni, il più giovane ne ha 21 e il più «anziano» 45. I laureati sono 8, mentre 12 sono diplomati.

Il programma di training. Gli agenti inizieranno un percorso di formazione di circa tre mesi. Un training che si svolgerà in aula e «sul campo» attraverso l’affiancamento con agenti già in servizio. Entro la primavera i nuovi venti agenti saranno operativi.

I numeri del Corpo. I 20 nuovi agenti entreranno a rinforzare il corpo di Polizia Locale che attualmente conta 101 agenti e 26 unità amministrative presso il Comando di via Marsala coordinato da Comandante Pietro Curcio.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...