Milano, Test sierologici gratuiti per tutti gli iscritti all’Ordine degli avvocati

Milano, Test sierologici gratuiti per tutti gli iscritti all’Ordine degli avvocati di Milano.  L’Ordine ha formulato una proposta di convenzione aperta ed ha già siglato, in collaborazione con Cassa Forense, una convenzione con l’IRCCS Policlinico San Donato – Gruppo San Donato, per l’effettuazione di uno screening per tutti gli iscritti.

Lo scopo è quello di rendere un servizio, effettuando un monitoraggio veloce ad avvocati e praticanti. Grazie al test si potrà inoltre contenere la diffusione del contagio diminuendo così i rischi in modo da non paralizzare nuovamente la macchina giudiziaria, nelle sedi di Tribunali e Corti.

“Obiettivo COVID-FREE” è un progetto dell’Ordine degli Avvocati di Milano che si propone di fornire un intervento per la prevenzione e il contenimento del contagio da Covid-19, grazie all’utilizzo di strumenti di monitoraggio e strategie di profilassi per avvocati e praticanti. È previsto infine un servizio a prezzi contenuti per i dipendenti e familiari degli iscritti.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

La prestazione è attiva da mercoledì 21 ottobre.

“Il servizio realizzato in collaborazione con la Cassa Forense è di grande utilità perché destinato a monitorare gli avvocati ed eventualmente le loro famiglie – ha spiegato il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Milano Vinicio Nardo – “Tutti noi siamo chiamati alla responsabilità per contrastare il virus e garantire sicurezza nei luoghi dove esercitiamo la professione. Ci auguriamo che tutti i colleghi con finalità di prevenzione vogliano sottoporsi allo screening nella massima trasparenza”.

Così il Presidente di Cassa Forense Nunzio Luciano: “Obiettivo COVID-FREE è un’iniziativa importante e di grande utilità per gli avvocati, i praticanti, i loro dipendenti e familiari in questo difficile periodo di risalita dei contagi da Coronavirus. Il Comitato dei Delegati di Cassa Forense ha stanziato 5 milioni di euro a supporto delle iniziative degli Ordini Forensi per far fronte all’emergenza Coronavirus e per consentire lo svolgimento in sicurezza della professione. Cassa Forense sostiene gli ordini forensi, che sono gli organi dell’Avvocatura sul territorio, mediante il cofinanziamento dei progetti finalizzati alla prevenzione e al contenimento dei contagi da Covid-19. In questo momento, la priorità in tutto il Paese è la tutela della salute, da salvaguardare in primis mediante la prevenzione.  E, così facendo, ci garantiamo anche la concreta possibilità di svolgere la professione, scongiurando la necessità di un nuovo blocco delle attività giudiziarie da parte del Governo.”

Siamo lieti di essere partner dell’Ordine degli Avvocati di Milano in questa importante campagna di screening. Tutti gli ospedali del Gruppo San Donato sono impegnati – anche in questa fase – a fianco delle istituzioni sanitarie, ATS e Regione, nel mantenimento della salute pubblica e nel contenimento della diffusione del contagio da Covid 19. Anche questa collaborazione va nella medesima direzione: tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori e delle loro famiglie, intercettando in modo tempestivo eventuali positività così da favorire la continuità delle attività e del sistema. In caso di positività al sierologico, l’avvocato potrà continuare il suo iter diagnostico di screening, con l’esecuzione del tampone nasofaringeo, sempre presso le nostre strutture in convenzione con il Sistema Sanitario Regionale” Francesco Galli, amministratore delegato dell’IRCCS Policlinico San Donato – Gruppo San Donato.

Per maggiori informazioni sul progetto: (link alla pagina dedicata)

https://www.ordineavvocatimilano.it/it/test-sierologici-gratuiti-per-tutti-gli-iscritti-allordine-di-milano/p411?preview=1


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...