fbpx

Milano: a Palazzo Marino si svolge la giornata della trasparenza 2023, dialogo aperto tra attori pubblici e privati sui temi della trasparenza e dell’anticorruzione.

Una giornata di dialogo e riflessione dedicata ai temi della trasparenza e dell'anticorruzione. Mercoledì 6 dicembre, presso la Sala Conferenze di Palazzo Reale.

Milano: a Palazzo Marino si svolge la giornata della trasparenza 2023, dialogo aperto tra attori pubblici e privati sui temi della trasparenza e dell’anticorruzione.

Una giornata di dialogo e riflessione dedicata ai temi della trasparenza e dell’anticorruzione. Mercoledì 6 dicembre, presso la Sala Conferenze di Palazzo Reale (piazza Duomo, 14) si terrà l’evento “Giornata della trasparenza 2023”, per promuovere e sensibilizzare cittadine, cittadini e ordini professionali sulla trasparenza nella Pubblica Amministrazione, oggetto del decreto legislativo 33/2013, che proprio quest’anno compie dieci anni.

Due le sessioni di confronto e una tavola rotonda che scandiranno la mattinata, dalle ore 8.30 alle 13.30.
Ad aprire i lavori saranno la Vicesindaco Anna Scavuzzo, che porterà i saluti istituzionali, e il Presidente dell’ANAC Giuseppe Busia, con un intervento da remoto.
La prima sessione, presieduta e moderata dal Segretario Generale del Comune di Milano Fabrizio Dall’Acqua, si concentrerà sull’attuale sistema normativo, sulle prospettive di riforma, sull’evoluzione del contenzioso in materia di accesso anche con riferimento ai contratti pubblici, sui temi fra loro connessi di audit, corruzione e trasparenza e di come quest’ultima può agire da bussola della vita pubblica, con una riflessione da parte del Presidente del Comitato Antimafia Nando Dalla Chiesa.
Alle 11.10 sarà poi Marilisa D’Amico, Prorettrice alla legalità, trasparenza e parità dei diritti presso l’Università degli Studi di Milano, a presiedere e moderare la seconda sessione che si snoderà fra le questioni di bilanciamento fra trasparenza e tutela della riservatezza, utilizzo di banche dati esterne da parte di enti pubblici, trasparenza e anticorruzione come cultura dello sviluppo organizzativo e ruolo dell’OIV con l’intervento del Presidente del Nucleo di Valutazione del Comune, Renato Ruffini.

Chiuderà la mattinata, con l’avvio alle 12.20, la tavola rotonda dal titolo “Le declinazioni della trasparenza amministrativa: dalla regola alla concretezza dell’attuazione”, cui parteciperanno, fra gli altri, Gherardo Colombo, Presidente del Comitato Legalità, e Layla Pavone, coordinatrice del Board per l’Innovazione tecnologica e Trasformazione digitale.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Ai lavori prenderanno parte esperti, docenti, magistrati, avvocati e rappresentanti degli ordini professionali, che tracceranno il quadro delle azioni e delle riflessioni intorno ai temi oggetto dell’evento.
La giornata è organizzata in collaborazione con gli Ordini professionali e la partecipazione in presenza darà diritto all’acquisizione di crediti formativi.

In sala sarà presente un interprete della Lingua Italiana dei Segni (LIS).

Palazzo Marino Milano

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×