Mantova, progetto esecutivo del nuovo parcheggio in struttura sul Lungolago Gonzaga

Mantova, La Giunta Palazzi mercoledì 10 febbraio ha approvato il progetto esecutivo del parcheggio Lungolago Gonzaga, opera della quale è concessionaria la società Apcoa Parking spa.

Il progetto esecutivo, che prevede la realizzazione di un parcheggio in struttura articolato su due livelli per 232 posti auto complessivi, recepisce le indicazioni, successive alla presentazione del progetto definitivo, di natura paesaggistica chieste dalla Sovrintendenza, inerenti alla conservazione e valorizzazione delle mura, l’aumento dell’area dedicata al verde, e ulteriori migliorie concordate con gli uffici tecnici del Comune, come l’arredo verde e il sistema illuminotecnico.

Il completamento della nuova struttura è previsto verso agosto del 2022, dotando così la città di un nuovo parcheggio in struttura con posti auto raddoppiati rispetto agli attuali e ad alta rotazione.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Si ricorda che l’operazione portata a segno dall’Amministrazione ha permesso di superare un contenzioso che durava da 20 anni, trasformando un problema in un’opportunità.

“Ci siamo: dopo due anni di proficuo lavoro con Apcoa quest’estate partiranno i lavori per il nuovo parcheggio Apcoa su due livelli sul lungolago Gonzaga – ha sottolineato il sindaco Mattia Palazzi -. Raddoppiano i posti auto rispetto ad adesso, da 110 a 232. Si riqualifica con nuovo arredo urbano, illuminazione e verde l’intero parcheggio. Un nuovo parcheggio in pieno centro storico, straordinariamente importante per la vita commerciale e dei servizi del centro. La data ipotizzata di fine lavori è fine agosto 2022. L’obiettivo è aprirlo prima del Festivaletteratura. In cinque anni abbiamo realizzato quasi 900 nuovi posti auto, di cui metà gratuiti. Erano decenni che non si realizzavano tanti parcheggi a Mantova con servizi dedicati per differenziare la sosta di chi viene in città per lavoro tutto il giorno e chi invece ha bisogno di posti auto più centrali ad alta rotazione, per commissioni e shopping”.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...