Livorno, Carabinieri di Livorno festeggiano i 160 anni di Unità Nazionale

Livorno, oggi, 17 marzo, ricadono i 160 anni della proclamazione dell’unità d’Italia ed i Carabinieri di Livorno vogliono celebrare questa importante ricorrenza. Per l’occasione la caserma “Gen. Amico” ha implementato l’illuminazione su viale Mameli (allego foto). L’iniziativa contribuisce a valorizzare ancora di più quella parte di quartiere.

Mi permetto di allegare un documento con alcuni cenni storici relativi alla Caserma, che potranno tornare utili.

La caserma Generale di Divisione Giuseppe AMICO, oggi sede della 2^Brigata Mobile Carabinieri e del Comando Provinciale di Livorno è stata occupata dall’Arma dei Carabinieri il 25 giugno 1948.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Prima della Seconda Guerra Mondiale è stata sede della Legione 88° “Cappellini” della Milizia Volontaria Sicurezza Nazionale.

Con l’Arrivo degli Alleati, venne utilizzata quale Quartier Generale della Peninsular Base Section.

La storica sede della Legione Carabinieri di Livorno di via Marradi, che oggi ospita alcuni uffici comunali, venne completamente distrutta durante il drammatico bombardamento del 28 maggio 1943, a seguito del quale perirono 6 carabinieri e 2 impiegati civile.

Nell’immediato dopoguerra, iniziata la ricostruzione, si pose il problema di trovare una nuova caserma per i Carabinieri. Il 25 giugno 1948 appunto, la caserma di viale Mameli venne pertanto consegnata all’Arma per divenire la sede del Comando Legione Carabinieri di Livorno, intitolata al Generale Giuseppe Amico (Capua, 1º novembre 1890 – Slano, 13 settembre 1943), Comandante della 32ª Divisione fanteria “Marche” nei giorni seguenti all’armistizio dell’8 settembre 1943. Per essersi opposto alla resa e alla consegna delle armi fu trucidato dai tedeschi venendo insignito della Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria.

Il 31 agosto 1992, data dello scioglimento della Legione Carabinieri di Livorno, la caserma Generale “G. Amico” ha assunto l’assetto tuttora esistente, divenendo sede della 2^Brigata Mobile Carabinieri e del Comando Provinciale di Livorno.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...