Lecco, “Il fiume è donna”, Sabato 13 un racconto a due voci per celebrare la Giornata internazionale della donna

Il Comune di Lecco e Officina Gerenzone promuovono l'incontro online con Sofia Bolognini

Lecco, Si tratterà di un racconto animato a due voci: Officina Gerenzone parlerà del fiume, mentre Sofia Bolognini leggerà brani scelti di Fatema Mernissi tratti da “L’harem e l’Occidente” in un gioco di rimandi e metafore tra le donne e il Gerenzone con parole chiave di genere femminile: identità, cultura e rigenerazione, per pensare alle donne, a come sanno fare la differenza e generare novità.

“Non ci vogliamo arrendere alle restrizioni legate al covid-19 – commenta l’assessore alle Pari opportunità del Comune di Lecco Renata Zuffi -, per questo, seppur a distanza, porteremo i lecchesi lungo il Gerenzone per parlare ​di come il fiume è di genere maschile ma, se lo pensiamo come incontro tra generi, allora può anche essere un confine, un limite da valicare per scoprire che scorre anche al femminile”.

Per partecipare all’iniziativa – verrà rilasciato un link per collegarsi – è necessario iscriversi scrivendo a [email protected] entro venerdì 12 marzo.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...