Lecco, il Comune esprime solidarietà verso una ragazza vittima di razzismo sui mezzi pubblici

Lecco, “L’Amministrazione comunale del Comune di Lecco esprime solidarietà alla ragazza vittima dell’inqualificabile episodio di offese di stampo razzista avvenuto su un mezzo di trasporto pubblico locale nella giornata di ieri, 9 febbraio 2021.

Il Sindaco Mauro Gattinoni, a nome della comunità tutta, ha voluto esprimere direttamente alla ragazza stessa -nel corso di una telefonata privata- la sua vicinanza e la ferma condanna di un comportamento aggressivo nei toni e insopportabile nei contenuti. Nessuna infrazione può giustificare una simile condotta da parte di chi è assunto dal servizio pubblico per garantire rispetto e sicurezza. 

Come già affermato dall’azienda stessa, Linee Lecco ha richiesto ulteriori approfondimenti e verifiche sulle dinamiche dei fatti al fine d’intraprendere i provvedimenti necessari”. 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...