fbpx

Il sindaco di Brindisi riceve a Milano il Premio nazionale “La Città per il Verde” 

Per l’intervento di recupero e riqualificazione del Bosco Tommaseo

Il sindaco di Brindisi riceve a Milano il Premio nazionale “La Città per il Verde”.

Il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi ha ricevuto a Milano, presso la fiera Myplant & Garden, il premio nazionale “La Città per il Verde”, nella categoria “Verde urbano” per l’intervento di recupero e riqualificazione del Bosco Tommaseo.

La manifestazione, giunta alla XXIII edizione, organizzata dalla casa editrice “Il Verde Editoriale” premia comuni italiani o strutture private con finalità pubblica che si sono distinti per una gestione innovativa, finalizzata all’incremento del patrimonio verde pubblico attraverso interventi di nuova costruzione e di riqualificazione o nei quali viene privilegiato l’aspetto manutentivo. In questa edizione sono stati 20 i riconoscimenti conferiti ad enti e fondazioni in tutta Italia.

La motivazione del premio assegnato a Brindisi, che il sindaco ha ritirato insieme al dirigente ai Lavori pubblici Fabio Lacinio, è la seguente: “La giuria assegna il premio Verde urbano al Comune di Brindisi per la riqualificazione naturalistica e funzionale del Bosco del Tommaseo. Efficace intervento di ripulitura e riqualificazione floristica, fitosanitaria ed estetica di un’area boschiva urbana posta lungo il mare. L’intervento preceduto da studi sulla stabilità degli alberi e sulla loro condizione fitosanitaria, ha permesso la riattivazione dei camminamenti originari, eliminando gli individui ammalorati e pericolosi e le specie arboree e arbustive invasive. Nel frattempo è stata rinforzata la presenza delle specie autoctone locali con l’impianto di numerosi giovani alberi, nelle aree che risultavano più scoperte. Con il premio la giuria ha anche inteso rimarcare sia l’uso di originali accorgimenti colturali finalizzati al risparmio idrico, sia la realizzazione di un interessante uliveto selvatico utile per procedere all’innesto di varietà resistenti alla Xylella fastidiosa, sia l’intelligente coinvolgimento dei volontari”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

foto_premio_02

«Questo premio che ci distingue nel panorama italiano ci rende orgogliosi e deve essere motivo di fiducia per la città intera che spesso tende a sottovalutarsi – racconta il sindaco Riccardo Rossi -. Ricordo che il dibattito intorno al recupero dell’intero stabile dell’ex collegio navale aveva origini lontanissime ed è sempre stata un’impresa titanica, date le dimensioni del bene monumentale, la svolta è stata intuire che avremmo potuto iniziare a riappropriarci dello spazio partendo dall’area verde. Questo ha generato un movimento positivo facendoci iniziare un’impresa emozionante: il recupero di un luogo della memoria e del cuore di Brindisi. Ne andiamo maggiormente fieri perché la riqualificazione è stata effettuata tutta con risorse interne, hanno lavorato il settore Lavori pubblici e Verde del Comune di Brindisi insieme alla Brindisi Multiservizi per un risultato eccellente, tanto che oggi arriva questo prestigioso riconoscimento nazionale, che dedico a chi lavora con passione e alla città di Brindisi che merita la visibilità dei suoi luoghi storici e naturalistici unici. A Milano ho avuto anche il piacere di raccontare che attraverso il Contratto istituzionale di Sviluppo col Governo siamo riusciti ad ottenere anche la rigenerazione del bene monumentale, l’ex collegio Tommaseo, come Polo dell’innovazione sull’economia del mare».

foto_premio_01

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×