Qian Wu partecipa a Journey, Venezia

Sabato 7 maggio verrà inaugurata la mostra Journey, collettiva di artisti internazionali. La mostra è organizzata da Simultanea Spazi d’Arte e dalla MA-EC Gallery di Milano.

Journey, che gode del patrocinio della Regione Veneto ed è inserita nel palinsesto Le Città in Festa del Comune di Venezia, vede in dialogo 11 artisti provenienti da Europa, Cina, America che propongono sculture, oli su tela, fotografie, opere su carta. Tra gli artisti che espongono merita attenzione Qian Wu che propone due tele di grandi dimensioni, già selezionate per il Salon des Artistes Indépendants di Parigi. Nato a Xiamen, nel 2008 vola negli USA dove si laurea alla Washington Academy (Department of Social and Cultural Analysis at New York University) e alla Columbia University. Qian Wu ha ottenuto numerosi riconoscimenti ed è stato invitato a partecipare ad importanti progetti espositivi. Tra le sue principali mostre personali ricordiamo “From Formlessness to Form—A Double Solo Exhibition for Yifeng Cheng and Qian Wu” at Xiamen Times Art Gallery in 2020, “Attainment through Formlessness— The Solo Exhibition of Qian Wu’s Recent Works” at Xiamen Powerlong Art Center in 2019, “Wandering in the Crossroads—The Exhibition of Qian Wu’s Recent Works” at Elga Wimmer PCC in New York City in 2019, and “The First Solo Exhibition of Qian Wu’s Artworks” at Gallery 456 in New York City.

Ogni creativo manifesta la propria personalità attraverso l’arte ed ha un linguaggio mai banale perché esprime la costante tensione della ricerca e del deisderio di esplorare, di porsi sempre nuove domande e obiettivi.

La capacità di stupirsi e di sorprendersi permette all’artista un viaggio di scoperta che si rinnova sempre e gli consente di raggiungere un proprio stile che denota talvolta una vocazione puramente estetica, altre il bisogno di fare ascoltare la sua voce, oppure a volte sono entrambi i fattori che guidano il processo creativo.

Il viaggio interiore inizia da un anelito profondo, l’artista è mosso da un demone che incessantemente lo guida alla ricerca di nuovi stimoli, nella profondità del proprio animo, nel mistero del quotidiano. L’artista come esploratore di anime crea per stabilire un legame con il mondo, osserva la natura per comprenderne la complessità e ripropone il suo sentire nelle opere, che sono pregne del suo vissuto e delle tensioni del mondo a lui contemporaneo. Nel viaggio, nel percorso artistico sperimenta sempre materiali diversi ed entra in un dialogo ideale con i predecessori di cui in maniera più o meno consapevole sente l’influenza.

 

 

 

 

 

 

 

Coordinate mostra:

 

Titolo: Journey

 

Patrocinio: Regione Veneto

Città di Venezia.  Le Città in Festa

 

 

Sede: Arte Spazio Tempo
Campo del Ghetto Nuovo, Cannaregio 2877, Venezia

 

Opening: sabato 7 maggio ore 18.00

 

Date: 7-21 maggio 2022

 

Orari: da martedì a sabato ore 10-13 e 14-18

 

Info[email protected]

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...