Padova, mostra fotografica per i “50 anni di taxi a Padova”

In occasione del 50° anniversario, una mostra fotografica che celebra mezzo secolo di attività della "Cooperativa Radiotaxi" con un percorso espositivo di immagini e testimonianze

Padova, mostra fotografica per i “50 anni di taxi a Padova”.

Tra gli anni ‘60 e ‘70 in quasi tutte le città, a partire dalle più importanti per finire alle più piccole, nacquero le Cooperative Radiotaxi allo scopo di mettere a disposizione un numero di telefono unico che, grazie ad un servizio centralizzato, raccogliesse le richieste dei clienti per smistarle poi ai tassisti tramite un ponte radio.Nel 1972 nasce la “Cooperativa Radiotaxi Padova”.In data 6 aprile, in occasione del 50° anniversario, una mostra fotografica celebra mezzo secolo di attività con un percorso espositivo di immagini e testimonianze che ripercorre la storia della Cooperativa. In mostra, centocinquanta tra cartoline e foto d’epoca con scatti che hanno immortalato anche gli antenati dei taxi: le carrozze trainate da cavalli condotte dai “noesini”. Non mancano, poi, documenti d’archivio, i primi tassametri, le insegne del tempo, un ex sidecar ad uso taxi, e molto altro ancora.

Abbiamo collaborato con entusiasmo con la Cooperativa Radiotaxi per raccontare e restituire la storia del taxi che è anche la storia della città – sostiene l’assessore al Commercio, Antonio BressaQuesta mostra, che racchiude insieme il corso degli eventi e lo sviluppo progressivo della qualità del servizio, è un tuffo nel passato che ci racconta l’importanza dei taxi per la comunità e i singoli cittadini. Un servizio che oggi stiamo sostenendo con numerose iniziative tra le quali il bonus taxi: un impegno messo in piedi dal Comune in collaborazione con i tassisti che rinnoviamo dopo il grande successo registrato l’anno scorso”.

La Cooperativa, nel tempo – spiega il presidente, Massimo Pastoreha acquisito una sede propria dove vengono organizzati servizi a favore dei tassisti e dove si sono instaurati proficui rapporti di collaborazione e di confronto, costante, con le Amministrazioni e le Istituzioni locali quali Comune, Provincia, Regione e Camera di Commercio, con l’obiettivo di monitorare e migliorare il servizio per l’utenza. Con questa mostra vogliamo far conoscere un servizio che si è diffuso in breve tempo ottenendo sempre un grande successo fino ad oggi”.

Ringrazio la Cooperativa Radiotaxi di aver promosso quest’iniziativa che introduce i visitatori al passato e al futuro del taxi – aggiunge il sindaco, Sergio GiordaniQuella dei tassisti è una categoria importante per la città che garantisce sempre, con grande professionalità, un puntuale servizio pubblico di trasporto ai cittadini consentendo a tutte le persone di muoversi autonomamente, in modo facile e accessibile. Ricordo, anche, come il taxi oggi, a Padova, non sia solo un mezzo ma anche un’opportunità per spostarsi in sicurezza e a prezzi dimezzati grazie all’intesa tra Comune e Cooperativa“.

La mostra “50 anni di taxi a Padova” è un’iniziativa promossa dalla Cooperativa Radiotaxi Padova e realizzata in collaborazione con l’assessorato alle Attività produttive e al Commercio dell’Amministrazione comunale e rimarrà aperta al pubblico fino a venerdì 29 aprile ‘22. Ingresso gratuito con offerta libera il cui ricavato sarà interamente donato all’associazione “LISOLACHENONCE’ – TEOLO – ONLUS”.“50 anni di taxi a Padova”Dal 6 al 29 aprile ’22Spazio espositivo ex negozio Mc Kenzy – piazza delle Erbe 52, PadovaGiorni ed orari di apertura: lunedì chiuso; dal martedì al venerdì dalle 15 alle 19; sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19; domenica dalle 15 alle 19 (esclusa domenica 17 aprile)Ingresso liberoinfo: www.taxipadova.it – [email protected]

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...