LISSONE: L’ASSOCIAZIONE ARTISTICA CALL TO ARTS INAUGURA LA MOSTRA COLLETTIVA “FUOCHI DI PRIMAVERA”

337

Milano, 6 aprile 2019 – Si è svolta alla presenza degli artisti partecipanti l’inaugurazione della mostra collettiva “Fuochi di primavera”, promossa a Lissone dall’associazione artistica “Call to Arts”.

Call to Arts, che tradotto letteralmente significa “Chiamata alle arti” è una factory artistica nata a Milano nel 2016 con l’obiettivo di unire diversi artisti, come scrittori, pittori e musicisti.

In questo mondo frenetico dove sembra che l’Arte sia solo un sogno e la materialità sembra protagonista, il gusto del bello sembra a volte svanire del tutto,  qui entra in gioco la mission dell’associazione che si prefigge di tornare a sognare e infondere poesia nell’arte e nella vita. 

L’Arte porta con sé l’alta creatività e a volte sangue, sudore e lacrime – fanno sapere i promotori – questo mondo è fatto di luce e di ombre e si vuole sfidare la sorte per realizzare i propri sogni. Il presidente di “Call to arts” è Giovanni Rusconi (imprenditore, pittore e scultore di Valmadrera), vice presidente Franco Farina, anch’egli pittore e scrittore-poeta di Olgiate Molgora.

Durante la manifestazione il presidente Ruconi ha ribadito: “Call to Arts è una factory in quanto si lavora insieme con scopi comuni, anche se si creano diverse correnti artistiche; si opera in quanto gruppo nel creare eventi come mostre, concerti, musica e altro. Siamo molto sensibili nello sviluppare progetti  per la riabilitazione dell’artista e la sua valorizzazione”. 

La mostra di pittura collettiva visitabile in Via Martiri della Libertà 63 a Lissone fino al 14 aprile, permette di conoscere ed ammirare il lavoro di 12 artisti, tra quadri, sculture e libri: oltre ai lavori dei già citati Giovanni Rusconi (Pittore e scrittore) e Franco Farina (pittore, scrittore-poeta) troviamo Giuda Nicolosi (cantante-compositore e pittore); Guido Rocca (Pittore e scrittore), Vittorio Brancatelli (scrittore); Giampiero Fais (poeta e pittore) e gli artisti Alberto Annigoni, Monika Temenuska, Carlo Alberto Prete, Silvia Cianci Giavatto.

La mostra “Fuochi di primavera” è dedicata particolarmente all’Amico e co-fondatore dell’associazione Call to Arts Luciano Iezzi, musicista e pittore che purtroppo pochi giorni fa è venuto a mancare. Saranno quindi in esposizione anche  le opere di Luciano Iezzi, a commemorazione dell’Artista scomparso. 

Sarà un’unione di Artisti e di opere che dedicheranno questa Estetica e la loro Bellezza a chi, come Luciano Iezzi,  ha tanto contribuito a crearle e a portare avanti gli obiettivi di Call to Arts. Sarà un loro ultimo saluto, assieme agli ospiti, al loro Fratello d’Arte! 

 

Ingresso libero

GIORNI E ORARI MOSTRA : 

Venerdì 5 Aprile (inaugurazione) dalle ore 17.00 alle 21.00

Poi da sabato 6 Aprile a domenica 14 aprile 2019

Orari dalle ore 10.00 alle ore 19.00.

Via Martiri della Libertà 63

Lissone (MB)

 

Articolo di Settimio Martire


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...