La collezione del Museo Egizio al Museo Archeologico di Milano

175

Dal 23 settembre il Museo Archeologico, Cripta di San Maurizio di Milano, ospiterà la collezione di arte egizia del Museo Egizio di Milano, situato nei sotterranei del Castello Sforzesco, offrendo al pubblico l’occasione per dare lettura delle grandi spedizioni archeologiche condotte da Achille Vogliano negli anni Trenta. Le iniziative di ricerca promosse da Vogliano condussero al rilevanento di molti tesori e di differenti patrimoni artistici appartenenti all’Antico Egitto.

La mostra ha l’obiettivo di dare rilievo a un itinerario di conoscenza e di approfondimento di quella che fu una cultura plurimillenaria di una comunità, quale quella egiziana, che seppe dare grande rilievo e copiosa produzione di una ricca arte che segna la storia civile e culturale di un popolo.

Achille Vogliano era un papirologo e un grecista italiano e tra le sue  spedizioni archeologiche in Egitto ricordiamo quella condotta a Tebtynis dove furono scoperte le Diegèseis, i riassunti dei poemi di Callimaco. Achille Vogliano portò alla luce, qualche anno più tardi, a Medinet Madi il tempio di Amenemhat III.

Il Museo Egizio di Milano, situato presso i sotterranei del Castello Sforzesco, ospita permanentemente le statue egizie e romane che Achille Vogliano rinvenne nelle sue missioni di ricerca archeologica, in quel periodo in cui grandi furono le scoperte fatte nell’ambito, ricordiamo l’inizio di una stagione di riabilitazione delle bellezze di un passato remoto tramite il rinvenimento di Pergamo, Iran attuale, oggi custodito nella propria immensità presso l’omonimo museo di Berlino.

L’esposizione sarà allestita fino al 31 Maggio 2017 in una cornice, quale quella della Cripta di San Maurizio, dove poter godere delle bellezze di reperti archeologici della cultura greca, etrusca, romana e barbarica e vicino alla Chiesa di San Maurizio, dove si possono apprezzare i magnifici affreschi di Bernardino Luini e dei figli.

Articolo di Alessandro Rizzo


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...