IO ERO, SONO, SARO nella Sala Panoramica del Castello Sforzesco di Milano

Il tumore al seno raccontato in una mostra fotografica a cura di Silvia Amodio.

356

Il 19 maggio 2018 nella Sala Panoramica del Castello Sforzesco di Milano, si celebra l’apertura della mostra fotografica dal titolo Io ero, sono, sarò, un progetto nato da un’idea di Coop Lombardia e curato da Silvia Amodio, fotografa e giornalista.

La mostra è curata da Silvia Amodio e Luca Perreca ed è composta da 50 fotografie che ritraggono 49 donne e un uomo.

Le donne, nelle foto, indossano solo un velo che (s)copre le parti colpite dal tumore dando un’ aria  elegante.

Le fotografie raccontano il dolore della scoperta, della ferita, della fatica ma anche della volontà di rimettersi in gioco e di rinascere.

Gli scatti racchiudono la grazia, la finezza e l’armonia il tutto è aiutato dai colori delicati e dalle pose naturali.

Chi ha deciso di partecipare al progetto l’ha fatto principalmente come inno verso la vita ed inoltre con lo scopo di far

riflettere sul tempo, non solo come successione di eventi che scandiscono la nostra vita ma anche come il tempo può condizionare ogni scelta.

In ogni foto c’è la storia di una donna, di una famiglia e  di un cambiamento.

 

Per maggiori informazioni:

https://it-it.facebook.com/ioerosonosaro/

www.ioerosonosaro.it/

19 MAGGIO – 19 GIUGNO
ORARI: DA MARTEDÌ A DOMENICA DALLE 10.00 ALLE 18.30
OPENING SABATO 19, ORE 16.30
INGRESSO GRATUITO

 

 

Ylenia Di Bisceglie


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...