“Cagliari … and suddenly”, mostra sulla città

Il 25 ottobre a Cracovia e il 7 novembre a Varsavia

“Cagliari … and suddenly”, mostra sulla città.

Verrà inaugurata il 25 ottobre, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Cracovia – Varsavia, la mostra “Cagliari … and suddenly”.

All’inaugurazione parteciperanno Sua Eccellenza Aldo Amati, Ambasciatore d’Italia in Polonia, il Dott. Fabio Troisi, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Varsavia e Cracovia (Reggente), il Prof. Jacek Majchrowski, Sindaco di Cracovia e in rappresentanza della Città di Cagliari, il Dott. Edoardo Tocco, Presidente del Consiglio Comunale di Cagliari.

Una mostra inedita, curata da Efisio Carbone e Tiziana Ciocca, che, prendendo spunto dalla citazione dello scrittore britannico, racconta l’affascinate capoluogo della Sardegna, regione italiana che, da sempre, ha un forte legame con la Polonia.

La Sardegna, isola italiana al centro del mediterraneo occidentale, è una terra antichissima in gran parte montuosa e caratterizza da splendide spiagge lungo la costa. Cagliari è il capoluogo affacciato sul mare che non smette di sorprendere e di scoprirsi sempre più attrazione turistica, non solo nei mesi estivi e porta ideale di tutto il territorio sardo.

La mostra, attraverso un fitto corredo fotografico, video e testi esplicativi in quattro lingue (italiano, sardo, polacco, inglese), intende raccontare la città da diverse angolazioni, valorizzando le bellezze artistiche e architettoniche di differenti epoche. Partendo dalla struttura storica dei quattro quartieri, il percorso si snoda per nuclei tematici che conducono il visitatore alla scoperta dei Beni Culturali e dei Musei che appartengono alla Municipalità, come l’Anfiteatro romano e la Passeggiata Coperta o la Galleria Comunale d’Arte. Completano la descrizione della città le bellezze naturali, lo sport, il cibo e le tradizioni culturali secolari che contribuiscono a rendere Cagliari una città unica, dove la qualità della vita è tra le più alte d’Italia.

Parte integrante della mostra è il cortometraggio “The past is never dead” appositamente realizzato per presentare in chiave storico-artistica alcune bellezze culturali della città.

Il cortometraggio, lo scorso giugno, ha vinto il primo premio ai Mediastars di Milano, gli Oscar della pubblicità italiana, come miglior Film nella categoria socio-culturale della sezione Tecnica Audiovisiva. Al primo premio si è aggiunto anche il premio speciale per la Direzione Creativa e per la Regia, a cura di Mario Giua Marassi.

L’esposizione, che sarà poi a Varsavia dal 7 novembre, conduce il visitatore alla scoperta della città attraverso più sezioni tematiche: dalle tradizioni popolari all’enogastronomia, dal patrimonio storico, artistico e archeologico a quello naturalistico. Un’occasione imperdibile per fare un viaggio immersivo in una terra unica da visitare in ogni stagione dell’anno.

Immagine Mostra

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...