Cagliari, alla Mediateca del Mediterraneo c’è “arteXarte”

L’Assessora Picciau: “Così l’arte può arrivare al maggior numero possibile di cittadini”

Cagliari, alla Mediateca del Mediterraneo c’è “arteXarte”.

Sorta dalle ceneri del mercato civico, laddove si trovava il terreno divenuto famoso come “Campo di via Pola” da cui è partita la storia dei Rossoblu e dopo essersi distinta come realtà multiculturale a livello regionale, la MEM di Cagliari diventa galleria d’arte. E sino al 31 luglio sarà sede del progetto “arteXarte”, opportunità per altri 6 giovani talenti dei pennelli, che metteranno in mostra le loro opere. Cosicché “l’arte possa arrivare al maggior numero possibile di cittadini”, ha detto l’assessora Maria Dolores Picciau.

Di questa mattina di giovedì 16 giugno 2022 l’inaugurazione. Frutto della sinergia fra l’Assessorato alla Cultura l’Assessorato alle Attività produttive e Turismo, a metà aprile, per un mese le opere di Daniela Spoto (tecnica mista su tessuto “Bad dog”), Elettra Norfo (olio su cartone “Behind The Surface), Giuseppe Atzori (olio su tela “Radura Sinergica”), Nicola Cioglia (olio e foglia oro su tela “Tinoretto), Laila Tronci (tempera su carte “Miele su pelle”) e Kibbitzer (stampa di arte digitale su carta “Acqualta”), selezionati con la collaborazione dei docenti del Liceo artistico “Foiso Fois”, hanno impreziosito “luoghi insoliti”, come le vetrine della cintura commerciale di via Dante.

Cagliari, alla Mediateca del Mediterraneo c'è “arteXarte”

arteXarte

Sino alla fine di luglio sarà dunque la volta della Mediateca del Mediterraneo di via Mameli 164. “Sono contenta di aver conosciuto questi ragazze e questi ragazzi e di aver dato loro la possibilità di mostrare il loro talento”, ha aggiunto la titolare della Cultura complimentandosi personalmente con loro durante l’incontro con i giornalisti.

“La prossima edizione di “arteXarte” è prevista quest’Estate in un’altra importante zona della città, grazie ai negozianti di via Sulis che si sono resi disponibili ad accogliere il progetto”, ha concluso l’assessora.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...