BOOM DI VISITE AL PALAZZO DEL COMUNE DI MILANO: ARTE, STORIA, CULTURA

266

A Palazzo Marino, sede del comune di Milano in piazza della Scala, ormai da quattro anni si registra un continuo aumento delle visite guidate. Si tratta di visite gratuite in cui si è guidati per tutto il palazzo così da poter ammirare le opere d’arte di diverse epoche e tematiche: dalle tele seicentesche della sala delle tempere raffiguranti le vite dei santi alla sala degli arazzi raffiguranti la vita dell’imperatore romano Marco Aurelio.

È possibile ammirare il palazzo in tutta la sua bellezza: passando dalla sala consiliare (dove si tengono ad oggi le riunioni del consiglio comunale di Milano) per vedere la rappresentazione del santo patrono milanese a cavallo; si può poi ammirare l’arte squisitamente barocca della sala gialla, o gli affreschi rappresentanti le scene dell’antica mitologia greca con le muse e gli dei Bacco, Apollo e Hermes della sala Alessi fino alle scene della vita del Cristo nella sala della resurrezione.

Un picco nelle visite si era registrato nel 2015 (anno dell’Expo a Milano) quando si sono effettuate più di cinquemila visite. Nonostante ciò il 2017 ha superato le seimila visite stabilendo un incremento notevole in questi dati.

La maggior parte delle visite sono gite scolastiche delle scuole secondarie e, alle volte, scuole primarie ma non manca l’interesse da parte di studenti universitari e adulti. La visita a Palazzo Marino è una delle tappe dei turisti che passano per Milano, al punto che tra le visite più recenti c’è stata quella di quarantacinque persone di delegazioni straniere.

Se siete interessati a una visita a Palazzo Marino è necessario prenotarsi: le visite si effettuano nei soli giorni feriali e sono completamente gratuite.

Ci si può prenotare per telefono al numero:02-884.56617/52654 o per fax: 02-884.502.88, per mail DSCOM.VisitePalazzoMarino@comune.milano.it

Articolo di Daniel Bidussa


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...