Bologna, al MAMbo “Viola! Pablo Echaurren e gli indiani metropolitani” l’esposizione a cura di Sara De Chiara

Dal 28 gennaio al 14 maggio 2023 in mostra una selezione di opere risalenti al “Settantasette”

Bologna, al MAMbo “Viola! Pablo Echaurren e gli indiani metropolitani” l’esposizione a cura di Sara De Chiara.

 

La programmazione della Project Room del MAMboMuseo d’Arte Moderna di Bologna conferma la propria vocazione alla ricostruzione, al racconto e alla valorizzazione delle esperienze artistiche del territorio bolognese ed emiliano-romagnolo con Viola! Pablo Echaurren e gli indiani metropolitani, il nuovo progetto espositivo a cura di Sara De Chiara, che inaugura il 27 gennaio 2023 alle h 18 in occasione di ART CITY Bologna, il calendario istituzionale di mostre, eventi e iniziative speciali promosso da Comune di Bologna e BolognaFiere in occasione di Arte Fiera. L’esposizione, che rimane aperta al pubblico dal 28 gennaio al 14 maggio 2023, viene presentata in anteprima alla stampa giovedì 26 gennaio alle h 11.

La mostra offre l’occasione di approfondire per la prima volta il rapporto di Pablo Echaurren (Roma, 1951) con il contesto bolognese, attraverso una selezione di opere realizzate tra il 1977 e il 1978, di pagine di Lotta Continua, di collage, fanzine e illustrazioni ispirate agli avvenimenti e alla poetica del Settantasette. Il percorso espositivo include un gruppo di “quadratini”, realizzati nella prima metà degli anni Settanta, la cui produzione è stata abbandonata proprio dopo gli avvenimenti di quell’anno così cruciale per Bologna.
Oltre a questi, esulano dal biennio ’77-78 alcuni assemblage raccolti all’interno di scatole, appartenenti a una produzione recente (2020-22), incentrata sulle scoperte scientifiche legate all’uomo di Neanderthal, ma che tornano anche a riflettere sull’esperienza degli anni Settanta (quasi un passaggio di testimone tra indiani metropolitani e neanderthaliani metropolitani). Tutti i lavori proposti provengono dall’archivio dell’artista a Roma e alcuni sono esposti per la prima volta.

Viola! Pablo Echaurren e gli indiani metropolitani si realizza con il sostegno del Trust per l’Arte Contemporanea e in collaborazione con Fondazione Echaurren Salaris, Bibliotheca Hertziana – Istituto Max Planck per la storia dell’arte e Ab Rogers Design.

museibologna
Instagram @bolognamusei

Bologna, al MAMbo “Viola! Pablo Echaurren e gli indiani metropolitani” l’esposizione a cura di Sara De Chiara

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...